HAPPY di HAPPY SOCKS

La prima volta che li abbiamo visti, siamo impazzite. E abbiamo desiderato di averli con noi ai nostri mercatini. Non abbiamo fatto in tempo a dire: “li vogliamo” che, in tasca, avevamo già il contatto giusto per arrivare da Happy Socks. La casa felice dei calzini.

Dopo la campagna pubblicitaria del famosissimo fotografo americano Terry Richardson, si affermano anche in Italia. E scoppia la mania.

Di Terry noi ci ricordiamo ancora quando facevamo la corsa da Sisley, non per vedere la nuova collezione ma per accaparrarsi i nuovi cataloghi creati dall’artista. Ci piace ancora oggi sfogliarli e li custodiamo con amore nella nostra libreria. Ci piace quel gusto un pò porno e trasgressivo ma soft allo stesso tempo.

Bene, per HS, Terry ha selezionato diversi artisti famosi da immortalare davanti al suo obiettivo. Vediamo qui la campagna pubblicitaria. I calzini si trasformano in veri e propri indumenti, in un’esplosione di colore!

la cantante Sky Ferreira

la modella Ashley Smith

l’attrice e modella francese Camille Rowe

Noi stasera riceveremo il primo carico di calzini che abbiamo selezionato. Siamo curiose di indossarli e non vediamo l’ora di divertirci ad abbinarli con le nostre scarpette. Rimanete sintonizzati ne vedrete delle belle! Per adesso mettevi le cuffie e ascoltatevi questo pezzo:

Vinicio Capossela

“Dove vanno a finire i calzini 
quando perdono i loro vicini 
dove vanno a finire beati 
i perduti con quelli spaiati 
quelli a righe mischiati con quelli a pois 
dove vanno nessuno lo sa …”

Forse sarà la volta buona: mai più calzini spaiati per tutti.

Grazie Happy Socks!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...