Bruxelles mon amour!

C’è post-a per voi! Siamo tornate da Bruxelles!

Viaggio lampo con poco tempo ma vissuto intensamente che ci ha comunque potuto far assaggiare l’atmosfera della città. E quando parliamo di assaggi parliamo di vere e proprie degustazioni. Nelle prime ore di sabato pomeriggio siamo state calme, poi abbiamo iniziato verso sera con biscotti, birra, cioccolatini, per finire con una deliziosa cena in un ristorante tipico che si affacciava direttamente sulla Grand Place. Abbiamo assaggiato le loro deliziose cozze alla marinara con patatine fritte e abbiamo concluso con un alcolico liquore: il Madarine Napoleon!

Ma Bruxelles non è soltanto delizie e leccornie ma anche un posto magico a partire dalla popolazione, vicoli gremiti di giovani e svariate coppie di innamorati. Un popolo socievole e pronto ad accogliere i turisti, anche se, dobbiamo essere sincere, qualche commerciante non è propriamente stato ospitale con noi. Un paese, poi, che sembra non subire l’effetto della crisi economica a partire dai negozi e dalle numerose famiglie con bambini in giro per la città. E’ bello ritrovare tanti shop di giocattoli ma non solo, tantissime le librerie anche quelle interamente dedicate ai fumetti e al mondo dell’illustrazione. Una città ricca anche di architettura e di numerose abitazioni in Art Nouveau. Insomma si possono passare delle ore con il naso all’insù! Fantastici i fumetti sulle pareti dei palazzi e magnifiche le finestre in vetro e ferro battuto accompagnate da disegni in motivi floreali. Ne avremmo di cose da raccontarvi ma ora vogliamo farvi vedere qualche chicca, qualche suggerimento da non perdere, nel caso anche voi abbiate voglia di trascorrere un week end lì.

Con cosa iniziamo? Mh.. partiamo dai fumetti!

1

Voi lo sapevate che Tintin è nato proprio lì? Poi Steven Spielberg ci ha fatto anche un film nel 2011: “Le avventure di Tintin – il segreto dell’unicorno

“L’Unicorno è fatto della stessa sostanza dei sogni… i sogni dei bambini!” cit.

Nei vicoli abbiamo anche incontrato un po’ di Street Art – Roa

2

Libreria e galleria dedicata ai fumetti e a libri per bambini: Brusel

3

Assaggiare le Fragole con il cioccolato da Godiva e poi potrete anche gustare le loro praline che sono famose in tutto il mondo.

I negozi di cioccolato sono tantissimi a Bruxelles, avrete l’imbarazzo della scelta! Noi non osiamo immaginare le loro vetrine sotto il periodo Natalizio!

4

Fare tappa all’Atomium e per un attimo avere la sensazione che una di quelle grandi sfere giganti vi caschi in testa!

5

Noi lo segnaliamo ma ricordate: ogni strada porta a Grand Place!

6

Bere birra, no anzi bere le birre! Fare un’accurata degustazione delle birre Belghe è uno dei motivi per la quale tornerete nuovamente in questa città!

7

Fare shopping qui: Mr. Ego – giovani marchi e splendidi abiti per ragazzi e ragazze!

Questa città, poi, ci è sembrata dal primo istante un mix di altri paesi, voi cosa ne pensate?

Parigi o Bruxelles?

o il Giappone!?

Puffolandia o negozio di giocattoli?

Campo dei fiori o Gran place?

Ricordate che se volete seguire Ellis e Carillon su Instagram basta digitare: CARILLONDESIGN.

CIAO E TORNIAMO PRESTO!

Siamo su Inner Design e domani al Minni Market!

Questa settimana siamo sbarcate su Inner Design la nuova community dedicata ai protagonisti e agli appassionati del settore. Finalmente potete acquistare on line i nostri meravigliosi cuscini in gabardine di cotone e leggere la nostra intervista:

Le novità non finite, infatti domani, in via giusti 22 a Milano, parteciperemo al Minni Market! Qui coglieremo l’occasione di presentare la nostra nuova linea di asciugapiatti! Saremo in compagnia di tantissimi creativi super selezionati, venite a trovarci, non ve ne pentirete 🙂