Tornano disponibili sul nostro e-commerce.

Asciuga_pois_Shop2

Asciuga_pois_Shop

Asciuga_pois_setAsciuga_pois_Uccelino

A tutte le appassionate di caramelle in ascolto: salvate quel negozietto di dolci! Sono morbido e asciugo tutto, in un raffinato beje a pois. Son goloso di lecca lecca e mi intrufolo sempre al luna park. 

Asciuga_pois_Diana

A tutte le appassionate di fotografia in ascolto: divoro pellicole a colazione! Sono morbido e asciugo tutto, in un raffinato beje a pois. La macchina fotografica è sempre a “portata” di mano.

Asciuga_pois_AbitoA tutte le appassionate di cucina in ascolto: è sempre l’ora del the! Sono morbido e asciugo tutto, in un raffinato beje a pois. Da piccolo giocavo con le bambole di carta mentre mi gustavo una bella fetta di torta con il the.

Asciuga_pois_Robot

A tutte le appassionate di musica in ascolto: è una generazione di muffin e di robot! Sono morbido e asciugo tutto, in un raffinato beje a pois. Vado matto per i dolci e sforno muffin a volontà a suon di canzoncine.

BENVENUTI AL SUD // LOCOROTONDO #1

Questo week end abbiamo riscoperto la pace dei sensi e la famiglia. Siamo state in provincia di Bari, dai nostri parenti per il matrimonio di nostra cugina Angelica. E’ stata una gran festa con banchetto nuziale da capogiro, pizzica, abbracci e sorrisi. Noi, ora, vogliamo farvi assaporare uno dei borghi più belli d’Italia nella Valle d’Itria a Locorotondo.

Pietre bianche, balconi fioriti, vicoli silenziosi e biciclette.

Con il naso all’insù, abbiamo assaggiato l’estate.

E abbiamo perso lo sguardo sulla Valle d’Itria, scorgendo qualche Trullo tra olivi e vigneti.

Questo calzino “I love italy” parla chiaro.

Come questa simpaticissima insegna!

Domani arriverà il post fotografico sulle delizie che la terra del sole e del mare sà regalare.

Se volete seguiteci su instagram: carillondesign.

CIAO LUCIO

Lunghi viaggi estivi, in macchina, per raggiungere la Puglia. Eravamo piccole e nostro padre ci faceva passare il tempo ascoltando la musica. Ci ha cresciute con i più grandi artisti italiani come Mina e Battisti… e c’era anche lui.

Oggi 4 marzo si è tenuto il funerale di Lucio Dalla nella sua piazza grande a Bologna. Siamo commosse e Marco Alemanno ci ha commosso con “Le Rondini”.

Vorrei entrare dentro i fili di una radio
E volare sopra i tetti delle città
Incontrare le espressioni dialettali
Mescolarmi con l’odore del caffè
Fermarmi sul naso dei vecchi mentre Leggono i giornali
E con la polvere dei sogni volare e volare
Al fresco delle stelle,, anche più in là

Sogni, tu sogni nel mare dei sogni.

Vorrei girare il cielo come le rondini
E ogni tanto fermarmi qua e là
Aver il nido sotto i tetti al fresco dei portici
E come loro quando è la sera chiudere gli occhi con semplicità.
Vorrei seguire ogni battito del mio cuore
Per capire cosa succede dentro
e cos’è che lo muove
Da dove viene ogni tanto questo strano dolore
Vorrei capire insomma che cos’è l’amore
Dov’è che si prende, dov’è che si dà.

GRAZIE LUCIO, Te vogghiamo bene assaje…

PETITS LUXES // UNA TESTATA PER SOGNARE

Eravamo all’esselunga, in cassa, quando questa settimana siamo state colpite dalla copertina della rivista: Petits Luxes.

Forse in questo periodo siamo un po’ malate di verde acqua, perché non c’è cosa di questo colore che sfugga al nostro sguardo, poi aggiungeteci il rosa e qualche fiore e sembra fatta al caso nostro. Apriamo una pagina a caso e scopriamo il vestitino dei nostri sogni di TBA da 175 Euro. Tutto sommato è fattibile in termini di: “ci togliamo uno sfizio” e “deve essere nostro”.

Poi notiamo con piacere che è pieno zeppo di servizi editoriali dando ampio respiro ai prodotti. La richiudiamo velocemente, perchè in teoria il nostro tempo per sfogliare la rivista è scaduto. Guardiamo il prezzo, ci vene male spendere 7,50 per ammirare tutte queste belle cose, ma non resistiamo, quindi la compriamo.

La mettiamo subito in borsa che magicamente pesa come un mattone e rientriamo in ufficio. Non vediamo l’ora che scocchino le ore 18:00 per infilarci sul primo treno, per la provincia, ed iniziare a sfogliare, sfogliare e sfogliare. Sono le 18:45 quando inizia il nostro viaggio tra le pagine patinate di Petits Luxes, testata dalla font romantica e graziata di rc media.

I servizi editoriali sui vari accessori di lusso dei migliori brand del mondo hanno tra queste pagine una grande importanza, non si impossessano solo di tanti cm di carta ma vengono accostati con cura e gusto. A tratti le illustrazioni, in acquerello, ci hanno piacevolmente colpito, rendendo speciale gli articoli e l’intera rivista.

Non sappiamo nulla di questa testata, ma sappiamo che abbiamo avuto un colpo di fulmine, e che la ricompreremo! Malgrado ci sia la rete, a fornirci tutto, tutto quello che vogliamo sapere e vedere. Ma questa rivista è speciale e gli articoli sono brevi e interessanti. Ad esempio questo mese abbiamo scovato un servizio dedicato al Carré di Hermes, sulla sua realizzazione in termini di produzione e le tradizioni legate alla maison francese. Abbiamo scoperto che Grace Kelly l’utilizzava come bandana per sorreggere il braccio fratturato e che Audrey Hepburn lo usava come elemento di decoro sul suo cappello. Interessante anche scoprire che ogni 25 secondi, nel mondo, c’è qualcuno che ne acquista uno!

Per scattare queste foto avremmo preferito stare all’aria aperta, in un parco, sull’erba, ma poi abbiamo pensato che il nostro letto avrebbe sicuramente donato qualche inserto floreale in più, quindi eccoci qui con Petits Luxes, sempre presente nella nostra borsa tra i mezzi pubblici milanesi e tra le nostre lenzuola prima di addormentarci. Questa rivista è fatta per sognare e noi inguaribili romantiche la sosteniamo. Per un pò possiamo anche accantonare fashionlista e polyvore e sentire il rumore delle pagine, come una volta.

Cogliamo anche l’occasione per presentarvi Pesta! Lei, è un peluche tutto rosa con gli occhi a cuore! Pesta non è di nostra produzione ma diventerà la nostra mascotte! L’abbiamo trovata in una bottega di Budapest e ce la siamo portata qui.

Adesso ragazze vi facciamo vedere il vestitino dei nostri sogni, sempre per il gusto di condividere tutto! Visto che il vestitino da the, tra la nostra collezione di asciuga piatti, è stato tra i vostri preferiti, non escludiamo di poter realizzare il prossimo disegno ispirandoci proprio a questo look.

Non ci resta che augurarvi buon week end e… correte in edicola! Ciao!

LOWE Pirella Fronzoni, il mio amico Antonio e gli auguri per il ventidodici.

Questo è un annuncio a tutti i creativi della terra. Niente di più vero da Lowe Pirella Fronzoni per il vostro e il nostro 2012.

Antonio è il nostro amico copy – tra i migliori mai conosciuti – che questa mattina ha trovato e condiviso con noi questa chicca.

Degno di nota abbiamo deciso di pubblicarlo e di appenderlo sulla porta di casa!

Tanti auguri a tutti voi.